Procedura di registrazione

Segui la guida step-by-step per completare la registrazione.

  • Accettazione GDPR
  • Dati anagrafici
  • Dati utenza
  • Riepilogo
Informativa sulla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE) 2016/679, art. 13

Il trattamento dei dati personali chiesti per la partecipazione ai concorsi banditi dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale sarà improntato ai principi di liceità, correttezza e trasparenza a tutela dei diritti e delle libertà fondamentali delle persone fisiche.

A tal fine, si forniscono le seguenti informazioni:

  1. Il titolare del trattamento è il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il quale opera, nel caso specifico, per il tramite dell’Ufficio V - Direzione Generale per le Risorse e l’Innovazione.
    Piazzale della Farnesina 1, 00135 Roma
    telefono:06.36911
    PEO: concorsi@esteri.it
    PEC: dgri.05@cert.esteri.it

    Qualora l'Amministrazione decida di avvalersi di procedure automatizzate per l'espletamento della prova attitudinale, ai sensi del bando di concorso, il Responsabile del trattamento dati è l'ente o società specializzata in selezione del personale a cui l'Amministrazione affida l'incarico.

  2. Per quesiti o reclami in materia di privatezza, l’interessato può contattare il Responsabile della Protezione dei Dati personali (RPD) del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.
    Piazzale della Farnesina 1, 00135 Roma
    telefono:06.36911
    PEO: rpd@esteri.it
    PEC: rpd@cert.esteri.it

  3. Il trattamento dei dati personali in questione ha come esclusive finalità l’espletamento della procedura concorsuale e, per i candidati vincitori, della procedura di assunzione.

  4. Il conferimento dei predetti dati è obbligatorio ai sensi della vigente normativa. Il loro mancato conferimento, in tutto o in parte, può comportare l'esclusione dalle prove, l'ammissione con riserva o l'impossibilità di procedere all'eventuale assunzione.

  5. Il trattamento, svolto da personale appositamente incaricato del MAECI, sarà effettuato in modalità manuale e automatizzata, con logiche strettamente correlate alle finalità sopra esplicate e tramite l’impiego di misure di sicurezza atte a garantire la riservatezza dei dati personali dei candidati.

  6. I dati personali in questione potranno essere comunicati a Università o Istituzioni universitarie, alla Procura della Repubblica di Roma e alle competenti Procure di residenza per le previste attività di controllo indicate dalla normativa, e alMinistero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato - Ufficio Centrale del Bilancio.Alcuni dati potranno essere comunicati agli aventi diritto all’accesso documentale, ai sensi della L. 241/1990, o all’accesso civico, ai sensi del D.Lgs. 33/2013, sempre nei limiti dettati dalla normativa e previa comunicazione all’interessato. La graduatoria di merito dei vincitori e degli idonei sarà diffusa sul foglio di comunicazione del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e sul sito www.esteri.it.

  7. I dati personali dei candidati risultati vincitori saranno conservati a tempo indeterminato ai fini dell’assunzione e della gestione del rapporto di lavoro. I dati personali dei restanti candidati saranno conservati per il tempo necessario allo svolgimento e alla gestione amministrativa della procedura di selezione.

  8. L’interessato può chiedere l’accesso ai propri dati personali e, alle condizioni previste dalla normativa vigente, la loro rettifica. Nei limiti di legge e fatte salve le eventuali conseguenze sull’erogazione del servizio, egli può altresì chiedere la cancellazione di tali dati, nonché la limitazione del trattamento o l’opposizione al trattamento. In questi casi, l’interessato dovrà presentare apposita richiesta alle strutture indicate al punto 1, informando per conoscenza l’RPD del MAECI e, se del caso, del responsabile del trattamento.

  9. Se ritiene che i suoi diritti in materia di privatezza siano stati violati, l’interessato può presentare reclamo all’RPD del MAECI. Qualora non sia soddisfatto della risposta, l’interessato può rivolgersi al Garante per la Protezione dei Dati personali.
    Piazza Venezia 11, 00187 Roma
    telefono:+39 06.696771
    PEO: garante@gpdp.it
    PEC: protocollo@pec.gpdp.it

Conferma della presa visione ed accettazione da parte dell’interessato:

Il consenso al trattamentodei dati è obbligatorio
Inserire un codice fiscale corretto
Selezionare un valore
Inserire una data valida
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Selezionare un valore
Selezionare un valore
AVANTI
Indicare una Email valida. L'indirizzo email indicato sarà la vostra Username.
Si invita ad utilizzare esclusivamente:
  • indirizzi personali (nel senso di non condivisi con altri utenti, come potrebbero essere quelli appartenenti ad un ufficio/sezione/unità/gruppo ecc.)
  • indirizzi privati (nel senso di non appartenenti a domini istituzionali COME Amministrazioni, Ministeri, enti Pubblici, Organizzazione ecc).
Si prega di non utilizzare indirizzi PEC per la registrazione al Portale in quanto i sistemi di posta certificata non accettano email dai sistemi di posta ordinari. Ciò rende impossibile, in fase di registrazione, la verifica dell'email, come anche successive comunicazioni da parte del Portale.
Inserire una email valida
Gli indirizzi email non coincidono
Scegliete la vostra Password.
La Password deve essere lunga da 8 a 32 caratteri e deve contenere almeno un numero, almeno un carattere maiuscolo, almeno un carattere minuscolo, almeno un carattere speciale (i caratteri ; . , - _ non sono intesi come speciali).
Inserire una password valida visibility
Le password non coincidono visibility
AVANTI
Codice fiscale
Nome
Cognome
Sesso
Data di nascita
Provincia di nascita
Comune/Stato di nascita
Email
Completare la verifica 'non sono un robot'
SALVA
keyboard_arrow_up